Download LA CROCE DI BLIANT (I misteri di Dumblane Vol. 1) (Italian by Gian Luca Azzalin PDF

By Gian Luca Azzalin

Scozia, 569 d.c.
Un santo monaco dopo una battaglia durata anni, al termine dei suoi giorni, rinchiude un demone all'interno di una croce: solo il nuovo Custode saprà interpretare gli indizi in line with ritrovarla.

Scozia, oggi.
Una preziosa reliquia medievale viene trafugata dalla cattedrale di Dumblane: è il primo indizio in step with ritrovare l. a. "Croce di Bliant".

Vaticano, oggi.
Il bene e il male, attraverso i loro emissari, cercheranno di impossessarsi della reliquia.
Uno solo uno riuscirà a trovare los angeles "Croce di Bliant" e a liberare il potere oscuro racchiuso in essa.
Ma sarà l. a. fine?

Show description

Continue Reading

Download Medio Oriente senza cristiani: Dalla fine dell’impero by Riccardo Cristiano PDF

By Riccardo Cristiano

Quali sono le finalità e le possibili conseguenze delle azioni di al-Qaida e dello Stato Islamico in Iraq, Siria e Libano? Nel luglio 2014, a Mosul è stata messa in atto l. a. prima espulsione di un’intera comunità cristiana da una terra araba, rendendo concreta los angeles prospettiva di un Medio Oriente senza cristiani, già evocata da decenni di inarrestabile flusso migratorio. Determinati a contrastarlo, i cristiani orientali appaiono a un bivio, lo stesso che li divide dalla advantageous dell’impero ottomano. Le testimonianze raccolte in questo libro raccontano los angeles devastazione della Siria, dell’Iraq e l. a. destabilizzazione del Libano come capitoli non di una guerra di religione ma di disegni egemonici, a cominciare da quello khomeinista e arrivando fino a quello del sedicente Califfo. Si ricostruisce così il filo di un confronto che si è fatto più radicale davanti alle Primavere arabe, tra chi le ritiene illusioni e davanti all’orrore pensa di affidarsi a nuovi protettori, e chi invece propone l. a. through che, con il concorso di tutte le comunità, pose termine alla guerra civile libanese: los angeles costruzione della comune cittadinanza.

Show description

Continue Reading

Download Scipione e Annibale: La guerra per salvare Roma (Italian by Giovanni Brizzi PDF

By Giovanni Brizzi

Con l'elmo di Scipio e l. a. spada del cartaginese ridotti entrambi a caricatura, period difficile tentare una biografia parallela dei due. Ci riesce alla grande Giovanni Brizzi in questo testo acrobatico che non solo rovescia lo schema storico di partenza e ri-umanizza i due generali ma – riscattando Annibale – ne fa il modello cui Scipione tenta in line with tutta los angeles vita di uniformarsi e non solo sul piano militare. Paolo Rumiz, "la Repubblica"

Storia, politica e strategia nelle vite parallele di due grandi uomini: racconto e ricerca si intrecciano in pagine più verosimili del vero.

Show description

Continue Reading

Download L'Italia murata. Bunker, linee fortificate e sistemi by Boglione Marco PDF

By Boglione Marco

«L’epoca delle nazioni murate»: così Mussolini definì il periodo prebellico, in cui gli Stati europei si affannavano a fortificare i propri confini, tentando di renderli invalicabili agli eserciti nemici. L’Italia non fece eccezione, e già a partire dagli anni Trenta si occupò di tutelare le proprie frontiere, interamente montuose.Gettare «montagne di cemento su montagne di pietra» fu los angeles soluzione di Mussolini, che diede l’impulso alle opere del Vallo Alpino lungo l’interoarco di confine. Non solo, però: c’erano anche le coste da proteggere, le isole da difendere, i deserti libici da sorvegliare…A guerra iniziata, poi, intervennero i tedeschi, che nella progressiva ritirata dalla Sicilia alle Alpi eressero più di 50 linee fortificate, con le qualirallentarono molto l’avanzata degli Alleati, costringendoli a fermarsi un intero inverno sulla celebre Linea Gotica, ai piedi degli Appennini.Scavando tra i documenti degli archivi militari, i giornali dell’epoca e i diari di personaggi noti e meno noti, Marco Boglione delinea un’inedita storia della difesa dei confini, mostrando come le scelte politiche si siano ripercosse su quelle strategiche, illustrando punti deboli e forti dei sistemi approntati, raccontando battaglie ed episodidel conflitto.La narrazione si snoda dai grandiosi (e spesso irrealizzati) progetti fascisti in line with «murare» los angeles penisola fino agli ultimi baluardi opposti ai partigiani e alle truppe angloamericane, sfruttandotestimonianze e memorie deepest according to arricchire los angeles ricostruzione storica e, non in ultimo, accompagnandoci a esplorare i molti, inaspettati resti di bunker e fortificazioni disseminati according to l’Italia.

Show description

Continue Reading

Download L'uomo greco (Economica Laterza) (Italian Edition) by Jean-Pierre Vernant,J. P. Vernant,Francesco Maiello,Fausta PDF

By Jean-Pierre Vernant,J. P. Vernant,Francesco Maiello,Fausta Cataldi Villari,Luca Falaschi,Maria Baiocchi,Andrea Bruno,Carlo De Nonno

A cura di uno dei suoi più grandi studiosi, una nuova immagine del mondo greco che qui cessa di essere un inimitabile modello di perfezione, according to diventare una realtà complessa, agitata da problemi e ansie in gran parte simili ai nostri.

Show description

Continue Reading

Download Il Terzo Reich in guerra: Come il Nazismo ha portato la by Richard J. Evans,Alessio Catania PDF

By Richard J. Evans,Alessio Catania

Il 1° settembre 1939, varcando il confine polacco, los angeles Germania di Hitler iniziò a dispiegare in tutta los angeles sua devastante potenza los angeles macchina bellica che aveva allestito con una feroce politica di corsa al riarmo e advert attuare - in nome della pretesa superiorità della «razza ariana» - l'aberrante progetto di sterminare milioni di esseri umani, innanzitutto gli ebrei. Nel capitolo conclusivo della trilogia dedicata all'ascesa e al declino del Terzo Reich, Richard J. Evans affronta gli anni cruciali che vanno dal 1939 al 1945. Alla luce di un'imponente mole documentaria - carte ufficiali, ma anche e soprattutto inner most (pagine di diario, lettere di soldati al fronte, memoriali di sopravvissuti ai lager) - l'autore rivisita le fasi salienti del conflitto attraverso le parole di chi, in line with scelta o in keeping with costrizione, di quegli eventi fu testimone oculare: dalle iniziali vittorie lampo dell¿esercito tedesco alla guerra aerea contro los angeles Gran Bretagna e all'invasione del'Unione Sovietica, dalla disfatta della Wehrmacht a Mosca e a Stalingrado alla progressiva ma inesorabile ritirata delle truppe del Führer da tutti i fronti e all'insensata ecatombe della battaglia di Berlino. A rendere l'opera di Evans un unicum nella sterminata letteratura sulla seconda guerra mondiale è l. a. sua capacità -frutto di una felice sintesi fra rigore storico e talento narrativo - di ricreare le atmosfere quotidiane di uno dei periodi più bui della storia umana: quello in cui un intero popolo ha aderito, con convinzione ed entusiasmo, a un'ideologia votata al sopruso e alla violenza, che avrebbe trascinato nel baratro l'Europa e il mondo. Così, through through che il racconto di quegli anni procede in tutta l. a. sua drammaticità, sempre più chiara appare l. a. vera natura del Terzo Reich: non l'ennesima incarnazione del male assoluto, partorita dalle menti criminali di un folle e del suo manipolo di seguaci, ma l'espressione della volontà di potenza di una «comunità di popolo» concreta e coesa, che, come scrive Evans, «evoca nella forma più acuta le potenzialità e i frutti dell¿odio e della distruttività che albergano dentro ciascuno di noi». E che nessuna civiltà è finora riuscita a sradicare

Show description

Continue Reading

Download Il volto del nemico (Italian Edition) by Giovanni Fantozzi PDF

By Giovanni Fantozzi

Il drammatico periodo della Repubblica sociale italiana e della Resistenza nel modenese dal 1943 al 1945 rivive nelle pagine di questo libro sfrondato da ogni retorica e senza indulgere a facili condanne o compiacenti assoluzioni. Quel pace ormai così lontano, eppure ancora tanto vicino a noi, ci racconta lo scontro di valori e ideologie contrapposte, ma soprattutto di uomini, fascisti, partigiani, gente comune, le cui vite si sono intrecciate, scontrate e spesso distrutte.
Nel più ampio state of affairs della guerra totale che contrappone nazisti ed eserciti alleati, tra rappresaglie e bombardamenti che coinvolgono l. a. popolazione civile, si sviluppa una lotta in cui si mischiano idealità e tradimenti, fedeltà alla causa e doppiogiochismo. Costellata di vicende e personaggi spesso sconosciuti, nel quotidiano duello tra Brigate nere e Brigate garibaldine, GNR, hole e SAP, l. a. discesa nel “cuore di tenebra” della guerra civile è ricostruita da Giovanni Fantozzi come un grande affresco storico scavando le testimonianze, i documenti e i processi del dopoguerra, con l’ambizione di offrire ai modenesi un importante contributo alla comprensione di uno dei capitoli più densi e ancora dibattuti del loro recente passato.

Show description

Continue Reading

Download La tortura del silenzio. Storia di Marius Oprea, cacciatore by Barella Guido PDF

By Barella Guido

“Il Simon Wiesenthal dei crimini del comunismo rumeno” PAOLO RUMIZ.“Conosco Marius Oprea in keeping with i suoi interventi contro i residui del totalitarismo in Romania. Ho deciso di sostenerlo pubblicamente affinché possa continuare, con i suoi collaboratori, le indagini sui crimini del comunismo”. HERTA MÜLLER, premio Nobel in keeping with los angeles letteratura. Marius Oprea è un archeologo unico nel suo genere. Dissidente all’epoca di Ceaușescu e successivamente fondatore dell’Istituto according to los angeles ricerca sui crimini del comunismo, setaccia l. a. Romania alla ricerca di storie mai dimenticate ma da decenni passate sotto silenzio, a testimonianza delle quali oggi resta poco. Restano le ossa di vittime assassinate dalla Securitate, l. a. polizia politica rumena, e sepolte poco lontano dai villaggi come monito. Rimangono i resti dei vescovi e dei sacerdoti greco-ortodossi rinchiusi e martirizzati. Resta una storia della Romania quasi sconosciuta tutta da riscrivere. Dall’incontro di Oprea con Guido Barella sono nate un’amicizia e una stretta frequentazione, ma anche l’occasione in line with raccontare una storia profonda e avventurosa, che affonda le sue radici nella storia dell’Europa e della follia dei totalitarismi.

Show description

Continue Reading

Download Carlo I d'Austria e la pace sabotata (Collana Storica Vol. by Mario Carotenuto,Catharina d'Asburgo Lorena PDF

By Mario Carotenuto,Catharina d'Asburgo Lorena

Buona parte della storiografia ufficiale sostiene che l’Austria-Ungheria si dissolse a causa del cosiddetto “problema delle nazionalità”, nel senso che furono i suoi popoli a volere l. a. high quality dell'impero, perché essi lo ritenevano una “prigione dei popoli”. Lo smembramento dell'impero in tante repubbliche faceva parte in realtà di un progetto della massoneria francese, nato addirittura prima della Rivoluzione del 1789, che mirava a repubblicanizzare l'Europa intera e a distruggere lo Stato Pontificio. Fu infatti l. a. massoneria francese, successivamente sostenuta da quella italiana, che ordì according to sabotare ogni tentativo di velocity, soprattutto se proveniente da Carlo I d'Austria, imperatore e baluardo cattolico, e a volere lo smembramento dell'impero, mentre alcuni lungimiranti politici, tra cui il primo ministro Lloyd George e il segretario di stato americano Lansing, cercarono di evitarlo. L'impero austro-ungarico period giustamente ritenuto da questi ultimi l'unico contrappeso alla Germania e al militarismo prussiano, nonché l. a. sola barriera che poteva contenere los angeles penetrazione bolscevica in Europa. Se nella primavera del 1917 l'offerta di speed di Carlo I fosse stata accettata e l'impero danubiano non fosse stato smembrato, numerose vite umane sarebbero country salvate e probabilmente si sarebbero potuti evitare i drammi causati dai due totalitarismi europei, il nazionalsocialismo di Hitler e il comunismo di Lenin prima e di Stalin poi. los angeles storia d'Europa sarebbe stata sicuramente diversa.

Show description

Continue Reading