Download La guerra italo-austriaca: (1915-1918) (Biblioteca storica) by Nicola Labanca,Oswald Überegger,A. Michler PDF

By Nicola Labanca,Oswald Überegger,A. Michler

La guerra fra Italia e Austria vista da entrambe le parti del fronte: dopo cento anni, l. a. prima storia che riunisce in un racconto parallelo le vicende dei due paesi in conflitto.
Agli italiani del 1915-18 los angeles Grande Guerra fu presentata soprattutto come una guerra contro l’Austria, intrapresa in line with liberare le popolazioni di Trento e Trieste dal dispotico dominio asburgico. Sull’altro versante, l’attacco italiano fu visto come il tradimento di un inaffidabile alleato che in step with Vienna non sarebbe stato difficile schiacciare in breve pace. Ma quello scontro period in realtà parte di un conflitto globale e totale destinato advert avere drammatici costi umani, politici e culturali. A cent’anni di distanza quella opposizione – secondo i qualificati storici italiani e austriaci che intervengono in questo libro – può essere riconsiderata, ripercorrendo su basi nuove i diversi aspetti dell’evento bellico: dall’azione dei governi ai combattimenti, alla propaganda, alla memoria del conflitto.

Show description

Continue Reading

Download La Storia ci ha mentito: Dai misteri della borsa scomparsa by Arrigo Petacco PDF

By Arrigo Petacco

Quante furono davvero le armi segrete a cui Hitler affidò fino all'ultimo le proprie speranze di vittoria? Quali obiettivi ispirarono il temerario volo sulla Gran Bretagna del gerarca nazista Rudolf Hess? Che cosa conteneva realmente los angeles famosa borsa che Mussolini portava con sé al momento della sua cattura a Dongo? Sono alcuni dei misteri che continuano a suscitare l'interesse di tanti appassionati di storia. Su questi e su molti altri episodi della seconda guerra mondiale e del ventennio che l'ha preceduta indaga Arrigo Petacco, assolutamente convinto che molti di quegli eventi siano stati raccontati enfatizzando le ragioni dei vincitori e tacendo quelle dei vinti. Ogni volta che è scoppiata una guerra, afferma nell'Introduzione, «la prima vittima è sempre stata l. a. verità (le bugie sono necessarie in keeping with demonizzare il nemico), ma poi, quando l. a. guerra è finita, le bugie dei vincitori sono diventate delle "verità", mentre quelle dei vinti sono sopravvissute sottotraccia». Una prospettiva che sarebbe arrivata alle estreme conseguenze con il trattamento riservato al Giappone sconfitto, costretto a lungo a rimuovere los angeles propria storia dai manuali scolastici.
Questo libro si propone appunto di recuperare il punto di vista dei vinti, di mostrare «il rovescio della medaglia ». Al centro dell'analisi si staglia lo scacchiere europeo nella seconda metà degli anni Trenta. Uno situation inquieto e mutevole, con rapporti altalenanti tra le grandi potenze, in cui tutte le alleanze erano ancora possibili. In particolare Petacco ritiene il patto fatale tra Mussolini e Hitler non come un'inevitabile convergenza tra due regimi, ma come il risultato di un atteggiamento miope verso l'Italia da parte di Francia e Inghilterra.
Proprio l. a. figura del Duce, los angeles sua parabola politica ed esistenziale, è oggetto di un dettagliato approfondimento, che si avvale anche di un'inedita testimonianza della figlia Edda. Dal delitto Matteotti al 25 luglio, dall'«apertura a sinistra» dei primi anni Venti al crepuscolo della Repubblica sociale, si sviluppa così una lettura according to molti aspetti inconsueta dell'esperienza di Mussolini. Una ricostruzione dove l. a. grande storia si intreccia con curiosità e aneddoti della vita privata, come l'amicizia con Pietro Nenni, in qualche modo sopravvissuta alle insanabili divergenze ideologiche, o il bizzarro tema d'esame dell¿aspirante maestro di Predappio, e naturalmente los angeles relazione con Claretta Petacci, una vicenda capace di calamitare l'opinione pubblica anche nella tormentata property del 1943.
Una visione dei fatti, quella di Petacco, che intende mettere in discussione molte certezze degli storici, ma non un principio fondamentale: «I regimi che violano i diritti civili e vietano los angeles libera circolazione delle idee devono essere accomunati in un'unica condanna».

Show description

Continue Reading

Download Regina: La vita e i segreti di Maria José (Oscar storia Vol. by Arrigo Petacco PDF

By Arrigo Petacco

l. a. vita, il matrimonio, i rapporti umani e politici di Maria Josè, figlia dei reali del Belgio e moglie di Umberto di Savoia, l'ultimo sovrano d'Italia. Un personaggio tuttora discusso, che ebbe un ruolo rilevante consistent with le sorti del nostro paese, nell'accurata ricostruzione biografica di profondo conoscitore dell'Italia del Ventennio.

Show description

Continue Reading

Download I grandi misteri della Storia (Italian Edition) by History Channel PDF

By History Channel

Chi tracciò le linee di Nazca e con quale scopo? Il tesoro dimenticato di Akhenaton è sepolto a inform el-Amarna? I Vichinghi furono i primi a scoprire l'America? Perché fu creata l'Inquisizione? Come morì los angeles ragazza biondo platino più sensuale della storia del cinema?

La storia è piena di domande senza risposta, di misteri irrisolti che hanno lasciato perplessi studiosi di tutto il mondo e di fatti inspiegabili che ancora oggi suscitano controversie. Dopo l'entusiastica accoglienza riservata dai lettori al quantity I grandi enigmi della storia, con oltre centomila copie vendute, il canale tematico più famoso del mondo presenta venticinque nuovi misteri che avvinceranno tutti gli appassionati.

Show description

Continue Reading

Download Battaglione Lupo - Xa Flottiglia MAS 1943-1945 (Italia by Guido Bonvicini PDF

By Guido Bonvicini

Ho combattuto alcune guerre, ho ubbidito e a volte ho ordinato a uomini in uniforme di seguirmi; ho il ricordo di molti e molti reparti, ma un ricordo sovrasta tutti gli altri, quello del mio battaglione Lupo. Tenente di Vascello Dante Renato Stripoli

In questo libro l. a. storia del Battaglione Lupo della Decima MAS è raccontata dai suoi stessi Marò, coi diari e gli appunti scritti all’epoca e con le lettere e le testimonianze raccolte nel dopoguerra dall’autore, che ha poi integrato questa “storia orale” con una documentata ricostruzione delle vicende del Battaglione Lupo e della Divisione Decima nel 1943-1945, basandosi su una vasta selezione di fonti primarie e secondarie, tra le quali i diari di guerra di numerose unità tedesche e Alleate. Questa nuova edizione comprise un’appendice iconografica completamente rivista, comprendente fotografie infrequent e inedite provenienti dall’archivio personale di diversi veterani del Battaglione.

Show description

Continue Reading

Download KL: Storia dei campi di concentramento nazisti (Italian by Nikolaus Wachsmann,Francesco Peri,Laura Tasso,Sara Crimi PDF

By Nikolaus Wachsmann,Francesco Peri,Laura Tasso,Sara Crimi

Nell'immaginario collettivo i campi di concentramento nazisti, Auschwitz e l'Olocausto sono ormai una cosa sola, e l'abnormità dello sterminio degli ebrei d'Europa ha finito in step with relegare sullo sfondo non solo l'identità e il numero delle altre vittime (prigionieri politici e di guerra, omosessuali, disabili e minoranze etniche), ma anche il fatto che i KL (Konzentrationslager) appartenevano a una più ampia rete del terrore (polizia, tribunali, carceri, ghetti e campi di lavoro) ed erano anche organizzazioni industriali, gestite dalle SS in base al criterio economico del massimo rendimento con l. a. minima spesa. E così, oltre ottant'anni dopo l'apertura del primo campo (Dachau, istituito da Heinrich Himmler nel 1933) e malgrado los angeles vastissima letteratura sull'argomento, non esisteva ancora una storia completa dei KL – campo consistent with campo, anno in step with anno – che ne illustrasse in dettaglio l. a. natura e l'attività.

Questa lacuna viene colmata da Nikolaus Wachs- mann che, alla luce di una stupefacente mole di studi, documenti e testimonianze, ricostruisce in keeping with los angeles prima volta tutte le fasi dell'evoluzione del sistema concentrazionario nazista e le varied funzioni assolte dai KL nel corso del pace. Ideati subito dopo l'ascesa al potere del Führer quali luoghi di reclusione dei reietti della società, da rieducare e sfruttare come forza lavoro, essi divennero ben presto campi d'internamento di tutti i veri o presunti nemici del Reich. Poi, allo scoppio della guerra, cominciarono a traboccare di prigionieri-schiavi, selezionati in base alla loro capacità di contribuire allo sforzo bellico tedesco. in step with gli altri – anziani, malati e bambini – si aprirono le porte delle camere a fuel e dei crematori, creati in tutta fretta nei vari complessi sorti in Germania e nei territori occupati, dove all'inizio del 1945 si contavano 27 campi principali e 1100 campi satellite tv for pc. A questo esito tragico si giunse al termine di un percorso non lineare, con molte deviazioni e cambi di rotta, dettati dal mutare delle esigenze economiche, politiche e militari del Terzo Reich, a mano a mano che prendeva corpo il folle progetto hitleriano di conquista dell'intero continente europeo.

Nel suo sforzo di fornire un quadro d'insieme dei campi e di analizzarne l. a. specificità di istituzione totale Wachsmann concede ampio spazio al racconto delle microstorie di coloro che dietro il filo spinato patirono indicibili sofferenze e, quasi sempre, trovarono l. a. morte, e dei loro carnefici (SS e medici nazisti) e dei più o meno volenterosi aiutanti (kapò e personale reclutato tra i prigionieri), i cui vissuti e tratti di personalità sono un tassello ugualmente rilevante del mondo concentrazionario e delle sue perverse dinamiche.

Show description

Continue Reading

Download Gubbio nel Trecento: Il comune popolare e la mutazione by Alberto Luongo PDF

By Alberto Luongo

Tradizionalmente diviso a metà fra gli ultimi sussulti comunali e le premesse signorili del Rinascimento, con al centro una crisi demografica di portata epocale dovuta alla Peste Nera, il Trecento italiano è stato raramente oggetto di monografie che abbiano provato a considerarlo nel suo insieme. Il finora poco conosciuto caso di Gubbio, con los angeles sua ricca documentazione, si presta bene advert un tentativo del genere, che tenga conto di prospettive storiografiche aggiornate. los angeles città umbra fu infatti il teatro di molti fenomeni caratteristici del periodo: il massimo sviluppo del comune di Popolo, i tentativi di governo personale, l. a. soggezione diretta allo Stato pontificio, fino alla “mutazione signorile” con los angeles dedizione della città al conte Antonio da Montefeltro, che inaugurò il dominio secolare della sua stirpe.

Show description

Continue Reading

Download Ultimi dispacci di vita palestinese in Israele (Italian by Sayed Kashua,Elena Loewenthal PDF

By Sayed Kashua,Elena Loewenthal

Qualche pace fa Ha’aretz, il quotidiano progressista israeliano, ha affidato una rubrica a Sayed Kashua, l’autore di Due in uno e di Arabi danzanti, lasciandogli piena libertà nella scelta dei temi trattati. Grazie a un irresistibile connubio tra gli aspetti piú intimi e personali della vita dell’autore e los angeles situazione storica e politica di Israele, l. a. rubrica è diventata in breve un appuntamento imperdibile in line with i lettori di Ha’aretz.
Kashua ne ha raccolto in quantity gli scritti piú significativi, creando una delle sue opere piú riuscite. Il libro è los angeles fotografia tenera, caotica e personalissima della vita di uno scrittore eccentrico: un palestinese nato e cresciuto in Israele, un arabo che scrive in ebraico, un Charles Bukowsky in versione mediorentale, che non esita, in pagine di incontenibile umorismo, a svelare i segreti della sua stessa esistenza privata, innanzi tutto l’intenso e agitato rapporto con una moglie che lo ritiene un bugiardo incallito inguaribilmente attaccato alla bottiglia. È advert un pace anche il ritratto dolente di un paese in cui è arduo attenersi alla tolleranza e al rispetto degli altri in anni in cui un conflitto sanguinoso, che pare non poter avere mai superb, trascina inevitabilmente con sé los angeles minacciosa ombra del razzismo.
Esilaranti, dotati di una profondità di pensiero non comune, i dispacci passano al setaccio dell’ironia e dell’irriverenza qualsiasi dress o atteggiamento che pre-tenda di tagliare i ponti con l’Altro, fossero anche i costumi e gli atteggiamenti della propria parte, los angeles società araba confinata nello Stato d’Israele. L’intento, tuttavia, che anima los angeles loro ironia e irriverenza è narrare una storia collettiva a cui palestinesi e israeliani possano guardare assieme e nella quale entrambi i popoli possano coesistere. Un intento che si esprime meravigliosamente nella lingua che li alimenta, ma non nella drammatica realtà politica di Israele che, dopo los angeles feroce uccisione di un ragazzo palestinese, e dopo l’approvazione della legge che definisce Israele «Stato della Nazione ebraica», ha spinto Kashua a mettere in salvo los angeles propria famiglia negli Stati Uniti, lontano «dall’odore del sangue e della polvere da sparo».

«Kashua narra semplicemente dell’impossibilità consistent with un arabo di vivere in uno Stato ebraico».
Ha’aretz

«In quanto palestinese nato e cresciuto in Israele, Kashua rappresenta l. a. personificazione stessa del conflitto arabo-israeliano».
Etkar Keret

«Proprio quando sembra sia stato detto tutto il possibile sul conflitto in Medio Oriente, Sayed Kashua ci regala questo libro straordinario. Esilarante e tragico. Mesto e dolce, assurdo e penetrante: dovrebbe essere una lettura obbligatoria according to tutti coloro che pensano di sapere tutto su Palestina e Israele».
Ayelet Waldman

Show description

Continue Reading

Download Delitti al microscopio: L’evoluzione storica delle scienze by Luca Marrone PDF

By Luca Marrone

Il quantity rievoca i primi sviluppi delle scienze dell’investigazione criminale: spazia, quindi, dalla nascita della balistica all’affermarsi dell’identificazione antropometrica e dattiloscopica, dalle originarie tecniche di indagine patologico-forense ai primi, rudimentali try tossicologici, senza tralasciare l’evoluzione delle metodiche di analisi della scena del crimine e di legal profiling. L’autore, criminologo e criminalista, ripercorre le indagini su alcuni significativi casi criminali del passato, in occasione delle quali furono spesso approntati e sperimentati metodi analitici rivoluzionari, destinati advert influenzare in modo decisivo l. a. fisionomia stessa delle scienze forensi. Vedremo all’opera investigatori geniali ed innovativi come Eugene-François Vidocq, capo della Sureté delle origini; Edmond Locard, fondatore del primo laboratorio di polizia scientifica; Thomas Bond, il patologo che tracciò il profilo criminale di Jack lo squartatore; Joseph Bell, il medico-detective che ispirò il personaggio di Sherlock Holmes; lo stesso Arthur Conan Doyle, qui ritratto nelle vesti di consulente investigativo in due controverse vicende giudiziarie. Una fitta galleria di personaggi ed eventi, un suggestivo affresco che documenta lo strenuo impegno nel contrasto al crimine di generazioni di investigatori, scienziati e giuristi.

LUCA MARRONE nato a Roma, è laureato in Giurisprudenza. Criminologo, criminalista e legal profiler, in step with dieci anni è stato anche investigatore privato specializzato nella difesa penale. Esercita l’attività di consulente investigativo, è perito del Tribunale (analisi della scena del crimine) e docente presso l. a. LUMSA. Nel 2012, los angeles Ruggero II collage (Florida, united states) gli ha conferito un Ph.D. honoris causa in Forensic and Investigative Sciences. Ha pubblicato: l. a. scena del crimine. Storia e tecniche dell’investigazione scientifica (2011); Introduzione alle Scienze Forensi (seconda edizione, 2012); l. a. professione del criminalista e altri scritti sull’investigazione (2013) e Il consulente investigativo. Metodologia e ambiti operativi (2013).

Show description

Continue Reading

Download A consiglio: La vita politica nell'Italia dei comuni (Storia by Lorenzo Tanzini PDF

By Lorenzo Tanzini

Riunirsi in assemblea, parlare in pubblico, prendere decisioni collettive: dagli inizi del XII secolo fino ai conflitti del Trecento, i cittadini dei grandi e piccoli centri urbani dell'Italia comunale vissero intensamente l'esperienza del consiglio come luogo di elaborazione della politica. L'assemblea, quale forma caratteristica della vita pubblica nella città medievale, conobbe un rilievo particolare in line with los angeles precocità, le dimensioni e l'effettiva capacità decisionale che i consigli comunali seppero assumere. Ma chi poteva a long way parte dei consigli? Di cosa si discuteva? In che modo si poteva esprimere il parere personale? Come si affrontavano i conflitti d'opinione? los angeles discussione animava le aule universitarie e le opere dei giuristi, ma soprattutto si accendeva nelle tumultuose sedute dei consigli cittadini, che le fonti cronachistiche e i verbali delle assemblee restituiscono con eccezionale vivacità. In un percorso cronologico che dà spesso voce ai racconti dei contemporanei, Lorenzo Tanzini segue il percorso evolutivo che partendo dalla pratica di partecipazione ancora confusa delle origini comunali condusse a forme molto articolate di consigli a dimensioni variabili, fino al definirsi nel Trecento di strutture decisionali tanto più efficaci quanto più ristrette.

Show description

Continue Reading